Il 2×1000 per la memoria

Chi di voi ha il 5×1000 legato ad altra organizzazione nonprofit da quest’anno può destinare il 2×1000 al Piccolo museo del diario inserendo il CF 02026370516 nel nuovo riquadro delle associazioni culturali.

Un per mille in più 

 

Chi di voi dona alla causa della memoria destinando il suo 5×1000 all’Archivio dei diari quest’anno può addirittura fare il bis. Ma chi di voi ha il 5×1000 legato ad altra organizzazione nonprofit – e sappiamo che siete tanti – da quest’anno può destinare il 2×1000 al Piccolo museo del diario inserendo il CF 02026370516 nel nuovo riquadro delle associazioni culturali. Si tratta di una scelta aggiuntiva, non alternativa. Si può quindi continuare a destinare il proprio 5×1000 a chi si vuole, compreso l’Archivio dei diari con il CF 01375620513 nel riquadro tutela dei beni culturali.

 

Con il dono del 5 e 2 per mille potete sostenere borse di ricerca destinate ai giovani, migliorare le tecnologie con le quali la memoria si trasforma nelle sale del Piccolo museo del diario, facilitare i processi di digitalizzazione dell’Archivio dei diari, dare ai documenti preziosi che ogni anno vengono consegnati in forma di delicate carte vergate a mano una rassicurazione di conservazione.

 

Il 2×1000 è gestito dall’associazione di volontariato Promemoria che collabora con l’Archivio dei diari. Come dice la sua presidente, Loretta Veri siamo orgogliosi di offrire ai donatori dell’Archivio e del museo una seconda opportunità di scelta sui per mille. Abbiamo siglato una convenzione con il Comune di Pieve Santo Stefano e l’Archivio diaristico per la gestione dei fondi del 2×1000 destinati al Piccolo museo del diario. Il rendiconto di come questi fondi sono stati usati nell’unico anno in cui il 2×1000 è stato attivo è a disposizione sul nostro sito e dimostra che con queste donazioni il museo ha fatto un grande balzo in avanti su molti fronti. Siamo davvero felici che questa possibilità venga resa stabile. Siamo certi che le donazioni del 2×1000 potranno riparare in parte il danno subito dal museo in questi lunghissimi mesi di emergenza sanitaria che ancora non vedono la fine.

 

5×1000 CF 01375620513 – riquadro tutela beni culturali

2×1000 CF 02026370516 – riquadro associazioni culturali 

 

per approfondire sul 2×1000
https://www.promemoria.org/2×1000