Informazioni

ORARIO DI APERTURA


PICCOLO MUSEO DEL DIARIO CHIUSO FINO AL 3 APRILE

Si comunica che a seguito del DPCM dell’8.03.2020 è stata disposta la chiusura immediata del Piccolo museo del diario, ai fini del contenimento del coronavirus su tutto il territorio nazionale.
Il museo rimarrà chiuso fino al 3 aprile 2020, salvo nuove disposizioni governative.

 

Dal lunedì al venerdì (se feriali) 9:30-12:30 e 15:00-18:00.
Sabato, domenica e festivi 15:00-18:00.
Chiuso 5 giorni all’anno: 1 gennaio, 6 gennaio, Pasqua, 25 e 26 dicembre.
Il museo, accessibile da piazza Plinio Pellegrini n. 1 ha un ingresso anche tramite ascensore nel retro di Palazzo Pretorio (su richiesta).

 

TARIFFE INDIVIDUALI
non valide per le visite di gruppo
Intero: 5 euro.
Ridotto: 3 euro (studenti con meno di 25 anni, over 65).
Gratuito: bambini fino a 10 anni, guide turistiche, disabili, accompagnatori disabili, residenti di Pieve Santo Stefano, possessori di alcune carte amici dell’Archivio secondo quanto specificato in attivalamemoria.it.
L’ingresso è gratuito per tutti durante le giornate del Premio Pieve Saverio Tutino.

 

TARIFFE PER GRUPPI
Le visite di gruppo si effettuano esclusivamente su prenotazione.
Poiché impegnano più guide non è possibile applicare ai gruppi le riduzioni previste per le tariffe individuali.
La prenotazione va concordata telefonicamente (per visite settimanali telefonare allo 0575797730, per visite nei fine settimana telefonare allo 0575797734) oppure scrivere a: gruppimuseo@archiviodiari.it.
Alle visite dei gruppi scolastici sono riservate le giornate dal lunedì al venerdì.
Prima di effettuare la prenotazione si consiglia la lettura del pdf informativo: cosa c’è da sapere.

 

APERTURE STRAORDINARIE
Si riservano aperture straordinarie del museo e dell’Archivio a gruppi di minino 10 paganti, con una maggiorazione del prezzo del biglietto, da prenotare in anticipo e salvo verifica della disponibilità di sedi e personale. Per informazioni telefonare allo 0575797734 o scrivere a gruppimuseo@archiviodiari.it.

 

VALTIBERINA CASENTINO CARD
L’ingresso al museo è gratuito per i possessori della Valtiberina Casentino Card, secondo quanto specificato nel sito valtiberinacasentinocard.it

Contatti

Piccolo museo del diario
Palazzo Pretorio, Piazza Plinio Pellegrini, 1
52036 Pieve Santo Stefano AR
info 0575 797734
prenotazione gruppi settimanali 0575 797730
prenotazione gruppi nel fine settimana e aperture straordinarie 0575 797734
piccolomuseo@archiviodiari.it

Come arrivare

In auto


 

da Roma
Dall’autostrada A1 uscita Orte, prendere la E45 direzione Cesena fino all’uscita Pieve Santo Stefano

 

da Bologna
Dall’autostrada A14 uscita Cesena, prendere la E45 direzione Roma fino all’uscita Pieve Santo Stefano

 

da Firenze
Dall’autostrada A1 uscita Arezzo, seguire indicazioni per Sansepolcro (Scopetone o Libbia, passando per Anghiari), da Sansepolcro E45 direzione Cesena fino all’uscita Pieve Santo Stefano

 

 

Con i mezzi pubblici
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Arezzo. Puoi collegarti con il sito ufficiale delle Ferrovie dello Stato per l’orario dei treni

 

Autolinee Arezzo-Sansepolcro

 

SITA Arezzo-Sansepolcro-Pieve Santo Stefano (Tel. 0575 74361)

 

BASCHETTI Sansepolcro-Pieve Santo Stefano (Tel. 0575 749816)

 

Altre linee

 

LFI: Linea Bibbiena – Chiusi della Verna – Pieve Santo Stefano (Tel. 0575.39881)

 

Ferrovia Centrale Umbra: Linea Perugia – Sansepolcro (Tel. 0575.742094)

 

SULGA (tel. 075 5009641 telefono verde 800099661) effettua una volta al giorno solo per i giorni feriali, dal lunedì al sabato, la tratta Roma-Ravenna e Ravenna-Roma, con fermate anche a Pieve Santo Stefano e Cesena

Chi siamo

Il Piccolo museo del diario è un’iniziativa congiunta della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale e del Comune di Pieve Santo Stefano.
Con Delibera del Consiglio Comunale n. 2 del 14/03/2014 e in conformità con le esigenze di riconoscimento regionale è stato approvato il Regolamento del museo.

ORGANO DIRETTIVO
Camillo Brezzi, Lisa Marri, Giacomo Benedetti, Luigi Burroni, Federico Cavalli, Sara Lusini

 

DIRETTORE
Camillo Brezzi

 

COMPETENZE
Natalia Cangi – curatore/conservatore
Giacomo Benedetti – referente
Luigi Burroni e Loretta Veri – gestione organizzativa e amministrazione
Cristina Cangi – referente per i gruppi scolastici
Filippo Massi – responsabile tecnico
Marco Pellegrini – social media manager

 

STAFF
Luigi Burroni, Loretta Veri, Giacomo Benedetti, Marco Pellegrini, Valentina Ricci, Rossella Zanelli

 

GUIDE
Giacomo Benedetti, Luigi Burroni, Valentina Ricci, Rossella Zanelli, Biagio Valenti, Massimiliano Bruni, Marco Camaiti, Natalia Cangi, Daniela Gori, Filippo Massi, Loretta Veri,  Alessandro Zanelli

 

FUNDRAISING E PROGETTAZIONE
team attivalamemoria

 

TRADUZIONI
Laura Ferro

Le voci dei diari

LA PARETE DI CASSETTI
Marco Baliani, Andrea Biagiotti, Tommaso Bocconi, Matteo Caccia, Grazia Cappelletti, Diego Dalla Casa, Marco Paolini, Mario Perrotta, Paola Roscioli, Maya Sansa

 

PANNELLO CARO SAVERIO
Mario Perrotta

 

L’ALFABETO DELLA MEMORIA
Donatella Allegro, Andrea Biagiotti, Simone Cristicchi, Mario Perrotta, Massimo Somaglino

 

LA STANZA DI RABITO
Mario Perrotta

 

GLI OGGETTI NELLA STANZA DEL LENZUOLO
Grazia Cappelletti