L’ospite assente: ICOM Italia e i musei letterari

L’ospite assente: il 26 ottobre una giornata di studio sulle strategie di comunicazione nei musei letterari, organizzata da ICOM Italia.

Il 26 ottobre il Piccolo museo del diario prenderà parte alla giornata di studio L’ospite assente – Strategie di comunicazione per i musei letterari e di musicisti organizzata da ICOM Italia alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.
Per il Piccolo museo del diario interverranno il direttore Camillo Brezzi e il responsabile della comunicazione social Marco Pellegrini, che nella sessione pomeridiana parleranno de I musei e le narrazioni possibili.

 

La comunicazione dei musei dedicati agli scrittori e ai musicisti ruota intorno a un’assenza peculiare: quella del padrone di casa. Un’assenza ancora più amplificata in un museo come quello di Pieve, dove “i padroni di casa” sono potenzialmente tutti gli 8000 diaristi di Pieve, che nell’Archivio vivono come presenze di carta e che nel museo sono quel fruscìo digitale che anima le stanze del Piccolo museo del diario. Compensare questa irrimediabile assenza non è dunque facile, considerato anche che molti di questi musei sono piccole realtà. Per questo ICOM Italia ha deciso di organizzare una giornata di studio proprio alla ricerca e alla verifica condivisa della bontà e dell’efficacia di alcune strategie di comunicazione e all’analisi delle narrazioni che ciascun museo elabora per costruire la propria identità.

Related Posts

Comments are closed.